"Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista."
Francesco d'Assisi
ExpoNoi

Festival del Gusto e della Cultura Italiana

Paesi italiani  incontrati durante il nostro Tour

In questa sezione trovi informazioni sui paesi che hanno ospitato la nostra Mostra-Mercato, ExpoNoi - Festival del Gusto e della Cultura Italiana

contentmap_module

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
San Vito Romano (RM)

San Vito Romano (Santuitu in dialetto sanvitese) è un comune italiano di 3 340 abitanti[1], della città metropolitana di Roma Capitale e del Lazio.

Si trova nell'area dei Monti Prenestini, a 50 km dal capoluogo di provinciaRoma. Gli abitanti si chiamano sanvitesi (santuitisi in dialetto).

 

Il comune sorge sui Monti Prenestini, non distante dal Monte Guadagnolo. La morfologia del territorio è collinare.

Il mar Tirreno si trova invece a circa 75 km. La prima località marittima più vicina è Nettuno, quindi Anzio.

Il centro urbano si trova a 655 m , mentre il punto più alto del Comune, tocca quota 720 m .

Nel territorio comunale incomincia il suo percorso il fiume Sacco.

Gli inverni sono freddi, umidi e nebbiosi, in quanto è circondato da castagni. La nevicata del 2012 ha sfiorato il metro e mezzo di altezza. L'estate è relativamente fresca.

Mentre i dettagli sulle origini del paese restano ancora incerti, la prima menzione del Castrum Sancti Viti appare nel Regesto Sublacense del 1085, dove è presente tra le terre donate dal Signore di Paliano al Monastero di Subiaco. San Vito rimase possedimento dell'abbazia fino al 1180 quando divenne proprietà della famiglia Colonna, che ne ampliarono il castello[3].

Nel 1575, dopo una breve parentesi come feudo dei Massimo, passò ai Theodoli, famiglia nobiliare appartenente al patriziato romano originaria di Forlì. Nel 1592 Theodolo Theodoli assunse il titolo di Marchese di San Vito, mentre qualche decennio più tardi il cardinale Mario Theodoli promosse un significato intervento di espansione urbanistica, che da lui prenderà il nome di Borgo Mario Theodoli.

Occupato dai francesi durante il periodo napoleonico, seguì le sorti dello Stato Pontificio fino al 1870, quando questo venne definitivamente annesso al Regno d'Italia. 

Con Regio Decreto del 16 maggio 1872 San Vito cambiò denominazione in San Vito Romano.

Monumenti e luoghi d'interesse

Architetture religiose

  • Chiesa di Santa Maria De Arce
  • Chiesa dei Santi Sebastiano e Rocco
  • Chiesa di San Vito Martire
  • Chiesa di San Biagio Vescovo e Martire
  • Santuario della Madonna di Compigliano

Architetture militari

  • Palazzo Theodoli

 

Tradizioni e folclore

 
L'infiorata per la festa del patrono San Vito martire - giugno
  • Festa di san Biagio; 2 e 3 febbraio - processione, fiera e distribuzione di ciambelle all'anice.
  • Festa patronale di san Vito; 15 giugno o domenica vicina - tradizionale infiorata e processione.
  • Festa della Madonnina di Compigliano; 22 agosto o domenica vicina - processione con caratteristica infiorata.

Eventi

  • Sagra della Pizza e Broccoletti
  • Percorso enogastronomico
  • Festa del ciambelletto e vino rosso
  • Festa del Pellegrino

fonte Wikipedia


Come arrivare a San Vito Romano da Roma

A24: uscita Castel Madama, a destra su via Empolitana 1^ seguire le indicazioni, per circa Km 19 .

A1: uscita Valmontone proseguire per Genazzano, quindi per San Vito – (Km 20 da Valmontone).

via Tiburtina fino a Tivoli prendere l’Empolitana 1^ (Km 25 da Tivoli).

via Prenestina fino a Palestrina e proseguire per San Vito (Km 18 da Palestrina).

via Casilina fino a Palestrina e proseguire per San Vito (Km 18 da Palestrina).

 

 

contentmap_plugin

Segnala il tuo evento

Aggiungi un evento è facile e gratis !!! 

CLICCA QUI

Aggiungi evento

 


Collaboriamo


Sei un Comune, una Proloco o una Associazione
interessata a portare nel tuo territorio 
ExpoNoi e il Festival del Gusto e della Cultura Italiana ?
Contattaci senza impegno!!! --> CLICCA QUI


Newsletter

Appassionato di Mercatini ? Vuoi essere informato sui mercatini da visitare ? Iscriviti alla nostra newsletter!
newsletter

ISCRIVITI ORA


Collabora con noi!!!

Collabora con noi! Pubblica le tue esperienze e le tue avventure alla ricerca del luoghi più misteriosi e magici d'Italia. 

CLICCA QUI

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo